Associazione

Lavoro e Prevenzione

“L’Associazione culturale per il Lavoro e la Prevenzione intende sviluppare la propria attività che si definisce a carattere culturale, informativo e formativo a favore e nel rispetto della persona e della crescita e lo sviluppo di ogni forma di lavoro, nell’ambito della salute e sicurezza della persona in rapporto all’attività lavorativa, comunque configurata, e della tutela dell’ambiente di vita e di lavoro. L’attività che si intende attuare è intesa nello spirito di collaborazione e nell’attuazione del principio di sussidiarietà.”

(dallo Statuto)


Collaborazione e sussidiarietà

L’associazione a favore e nel rispetto della persona e della crescita e lo sviluppo di ogni forma di lavoro, nell’ambito della salute e sicurezza della persona in rapporto all’attività lavorativa, comunque configurata, e della tutela dell’ambiente di vita e di lavoro.


Consiglio direttivo

Il Consiglio Direttivo è composto da Alvise Petazzi, Renzo Lavizzari, Marco Boscolo, Michele Villa e Giovanni Carniel.


Iscrizione alla CDO

Dal Luglio 2008 l’Associazione Lavoro e Prevenzione è associata alla Compagnia delle Opere.

  • Obiettivi e strumenti Open or Close
    Obiettivi e strumenti

    L’Associazione intende: elaborare proposte, favorendo la raccolta di esperienze, articoli, interventi, riferimenti bibliografici; costituire un punto di aiuto al cambiamento, per un alleggerimento del peso normativo; confrontarsi con persone e/o aggregazioni che operano nelle Istituzioni; pubblicare gli esiti della propria ricerca, grazie a strumenti quali la rivista Quaderni Flash, il web, le newsletter e le pubblicazioni.

  • Memoria storicaOpen or Close
    Memoria storica

    L’Associazione è stata costituita, con atto formale giuridico, nel febbraio 2007, come risposta a una serie di incontri tecnico-scientifici realizzati a Seveso tra il 2005 e il 2006 aventi a tema la bozza del Testo Unico della sicurezza, l’informazione e la formazione sulla sicurezza negli ambienti di lavoro, l’accanimento normativo nel campo dell’igiene, sicurezza sul lavoro e ambiente. Tutto ciò ha portato alla convinzione che occorreva dare una forma giuridica a questa aggregazione di natura prevalentemente “culturale”, in modo da poter interloquire con altri soggetti, istituzionali e non, mantenendo immutata la spinta iniziale, appassionata e gratuita, che l’aveva avviata.

  • Comitato tecnico scientificoOpen or Close
    Comitato tecnico scientifico

    L’Associazione, unitamente all’assemblea dei soci e dei propri organismi direttivi, si avvale di un Comitato Scientifico con persone di riconosciuto valore in campo tecnico-scientifico e culturale che si riconoscono nel programma di lavoro con i suoi scopi e le modalità di attuazione. Il Comitato Tecnico Scientifico della Rivista QF e della Associazione Lavoro e Prevenzione è stato ufficialmente costituito in data 15 ottobre 2008.

  • AdesioniOpen or Close
    Adesioni

    L’Associazione Culturale Lavoro e Prevenzione è una voce libera che si finanzia e si sostiene unicamente con le quote associative. Ci rivolgiamo a Voi chiedendovi di iscrivervi o di rinnovare l’iscrizione sia come singolo che come Società.
    L’iscrizione come Società/Ente dà diritto a ricevere la Rivista Quaderni Flash (in formato PDF), ad utilizzare, previa delibera del Consiglio Direttivo, il logo della Associazione da riportare sulla carta intestata e ad essere iscritto alla mailing list per ricevere aggiornamenti sulle attività della Associazione.
    Ad ogni nuovo aderente viene rilasciata apposita tessera la cui validità è confermata negli anni successivi con il rinnovo annuale della quota sociale.